Apertura decisamente debole oggi per il derivato italiano, che al momento sta scambiando al di sotto di alcuni livelli critici.

La seduta di ieri è stata caratterizzata da forte debolezza, con il mercato che ha chiuso in calo dello 0.71% a 26.071 punti, dopo essere stato respinto in apertura dalla resistenza posizionata a 26.250.

Al momento della scrittura il future sul FtseMib mostra un calo superiore all’1% e scambia sotto il supporto a 25.850 punti, livello che a fine mese scorso è riuscito più volte a frenare le discese.

Particolarmente importante oggi sarà il monitoraggio della dinamica di prezzo sui livelli attuali, poiché sotto quota 25.850 punti troviamo l’altrettanto importante supporto a 25.700 punti, punto di innesco del precedente rally di mercato, dove troviamo un modello a doppio minimo decrescente completato il 20 agosto scorso e ben visibile su time frame a 5 minuti.

Quindi ora sul test di 25.700 è probabile assistere ad un rimbalzo intraday, anche se sarà determinante il livello che il Ftse Mib riuscirà a recuperare in chiusura; infatti se il mercato non dovesse riuscire a chiudere sopra 25.850 punti, la struttura tecnica subirebbe un indebolimento e il rischio di assistere a nuovi ribassi nelle prossime sessioni si farebbe più concreto.

Se il mercato dovesse rompere al ribasso il supporto a 25.700 punti, attendiamoci un’estensione dei ribassi fino a 25.300, non essendoci tra i due livelli altre aree supportive di rilievo.

A livello operativo riteniamo che il test dei prezzi attuali possa costituire un occasione di ingresso long sia intraday e sia in ottica multiday, a meno di discese intraday sotto quota 25.700 o chiusure giornaliere sotto 25.850 punti.

Qualora dovessimo assistere a chiusure settimanali sotto area 25.000 si aprirebbero invece scenari ribassisti più ampi, con target fino a 23.800 punti.

Vediamo di seguito una serie di operazioni effettuate ieri da uno dei nostri trading system automatici su Future Ftsemib.

L’algoritmo ha aperto una prima operazione in acquisto a 26.205 punti, ma pochi minuti dopo ha effettuato un’operazione di stop and reverse entrando short a 26.195 punti; la posizione è stata liquidata nel pomeriggio a 26.065 punti.

Prima della chiusura della sessione cash l’algoritmo ha riaperto una nuova posizione short a 26.035 e chiusa questa mattina in apertura a 25.745 punti.

Il gain complessivo delle 3 operazioni è stato di 2.050 euro.

Se desideri ricevere maggiori informazioni su questo trading system e confrontarti con la nostra operatività, puoi contattarci a:

info@tradingfacile.net

+39 393 0974886

Per restare sempre aggiornato sulle operazioni dei nostri T.S. o sulla nostra attività, iscriviti al nostro canale telegram cliccando qui.

The following two tabs change content below.

Alessio Moretti

Laureato in Economia e Management. Esperto di Digital Marketing e Social Media Marketing, dal 2017 è Content Editor e Social Media Strategist di TradingFacile. La sua grande passione per la fotografia lo ha portato negli anni a diventare un influencer su Instagram e su altri social media.