Apertura decisamente positiva oggi per il Ftse Mib, con le contrattazioni aperte a quota 15.770 punti, +3.4% rispetto alla chiusura di ieri.

Peraltro anche le altre principali piazze europee hanno aperto con il segno positivo, spinte dalla fiducia verso le decisioni dell’Eurogruppo, che si prepara a mettere in campo ulteriori contromisure contro il Covid19 e dalle chiusura positiva delle borse asiatiche.

Il Nikkei ha guadagnato il 7,13%, Hong Kong il 4,46%, Shanghai il 2,34% e Shenzhen il 2,11%; positive anche Sydney con un guadagno del 4,7% e la Corea che strappa dell’8,6%.

A livello tecnico sul FtseMib registriamo per ora la tenuta del supporto significativo a quota 15.000 punti, già segnalato in più occasioni.

Con l’entrata in vigore del contratto future di giugno 2020 avevamo anticipato la possibilità di assistere ad un rimbalzo, anche se comunque parliamo di acquisti veloci e in ottica intraday.

Il quadro tecnico è dunque ancora debole e non è escluso che il FtseMib possa registrare nuovi minimi da qui in avanti.

Le salite costituiscono nel quadro attuale nuova occasione di vendita, perlomeno fino a che il mercato non recupererà quota 20.300 punti.

Aggiungiamo che pur essendo al momento vietate le vendita allo scoperto sui singoli titoli, è ancora possibile operare in vendita su future e mini future.

Il mercato stamane ha rotto al rialzo la resistenza a quota 16.000 punti, che proietterà ora il FtseMib con tutta probabilità al test della resistenza intermedia a 16.500 punti.

I prossimi livelli di resistenza maggiormente significativi a quota, 17.000, 18.000 e 19.000 punti.

Vediamo di seguito alcune operazioni eseguite in automatico ieri dai nostri algoritmi di trading, sia in intraday che in overnight sul FtseMib Future con scadenza giugno 2020.

Se desideri ricevere maggiori informazioni sui nostri TradingSystems e confrontarti con la nostra operatività, puoi contattarci a:

info@tradingfacile.net

+39 393 0974886

Per restare sempre aggiornato sulle operazioni dei nostri T.S. o sulla nostra attività, iscriviti al nostro canale telegram cliccando qui.

The following two tabs change content below.

Filippo Giannini

Laureato in ingegneria, dal 2010 opera sui mercati finanziari come trader indipendente. Membro della Società Italiana di Analisi Tecnica (SIAT), per TradingFacile opera come trader quantitativo, analista tecnico e responsabile del settore formazione. Collabora con le principali testate giornalistiche di settore, realizzando report e analisi di mercato.