Da un lato l’economia USA sugli scudi e i rialzi dei tassi della FED, dall’altro un Euro debole sulla scia della questione italiana legata al DEF pesano sul principale cross valutario, con la divisa europea che perde oltre il 2% nelle ultime due settimane. Quali livelli riusciranno ora ad arginare la discesa?

 

The following two tabs change content below.

Filippo Giannini

Laureato in ingegneria, dal 2010 opera sui mercati finanziari come trader indipendente. Membro della Società Italiana di Analisi Tecnica (SIAT), per TradingFacile opera come trader quantitativo, analista tecnico e responsabile del settore formazione. Collabora con le principali testate giornalistiche di settore, realizzando report e analisi di mercato.