Il future sul Dax scadenza marzo 2019 prova ancora una volta l’attacco all’area di 11.600 punti. Nel dettaglio, dopo un avvio a 11.520 e un minimo a 11.475, il derivato è tornato fino a 11.603, attestandosi alle 19 a 11.598 punti. Nel frattempo la media mobile a 21 sedute passa ora a 11.459 punti, mentre lo Stocastico torna sopra la sua trigger ma resta fuori dalla zona di ipercomprato.

Nel breve, la tenuta di area 11.600 punti sarebbe ora un tentativo per il future di proseguire il rimbalzo, che avrebbe come target successivi a 11.615, 11.630 e 11.650 punti, quindi a 11.670, 11.685 e 11.700 punti. Infine a 11.715, 11.730 e 11.750 punti. Per contro, la violazione di 11.580 segnalerebbe la ripresa della flessione in direzione di 11.565, 11.550, 11.535, 11.520 e 11.500; poi 11.480, 11.460, 11.445, 11.430, 11.315 e la soglia di 11.300 punti.  M.M.

A cura di FinanzaOperativa.com

analisi grafico dax

The following two tabs change content below.

Alessio Moretti

Laureato in Economia e Management. Esperto di Digital Marketing e Social Media Marketing, dal 2017 è Content Editor e Social Media Strategist di TradingFacile. La sua grande passione per la fotografia lo ha portato negli anni a diventare un influencer su Instagram e su altri social media.