Dopo un’apertura sotto la pari, i principali futures di Wall Street riprendono quota in questa prima parte di sessione del lunedì, la prima completa dopo l’entrata in vigore dei nuovi contratti futures con scadenza Settembre 2020; in particolare il Nasdaq guadagna la momento lo 0.82% e scambia in area 10.000 punti.

A livello tecnico abbiamo assistito nelle scorse sessioni ad un allentamento della pressione rialzista, con il mercato che dopo la barra ad ampio range di implicazione ribassista dell’11 giugno, aveva recuperato buona parte della discesa, riportandosi non lontano dai massimi storici; il mercato ha mostrato barre daily interlocutorie nelle ultime tre sessioni ed il recupero si è interrotto sui livelli di ritracciamento in corrispondenza del 78.6% di Fibonacci.

Nella sessione di venerdì scorso in particolare il mercato è stato respinto dopo l’attacco ai massimi a quota 10.100 punti, confermando un’inversione in chiusura in area 9.900 punti.

Viste le premesse la sessione odierna potrebbe in ogni caso riservare non poche sorprese; infatti in caso di prosieguo del break rialzista, con chiusura vicino ad area 10.100 punti, il mercato andrebbe ad invalidare il segnale di debolezza generato a partire dallo scorso 11 giugno.

Occhio però perché quota 10.000 punti è un livello piuttosto delicato (vedi le ultime 4 chiusure daily) e per tale motivo va monitorata con attenzione la dinamica di prezzo su tali livelli ed un eventuale nuovo rifiuto del prezzo che potrebbe alimentare nuove vendite.

Vediamo insieme un’operazione sull’E-Mini Nasdaq Future aperta nella sessione di venerdì da uno dei nostri algoritmi automatici.

Dopo il breakout ribassista intraday ed il ritorno del prezzo sotto quota 10.000 punti, il sistema è entrato short sul retest di tale area a 10.007 punti; l’operazione è stata chiusa con un gain di 80 punti di E-Mini Nasdaq Future restando a mercato poco più di 30 minuti.

trading system nasdaq

Se desideri ricevere maggiori informazioni sui nostri TradingSystems e confrontarti con la nostra operatività, puoi contattarci a:

info@tradingfacile.net

+39 393 0974886

Per restare sempre aggiornato sulle operazioni dei nostri T.S. o sulla nostra attività, iscriviti al nostro canale telegram cliccando qui.

The following two tabs change content below.

Filippo Giannini

Laureato in ingegneria, dal 2010 opera sui mercati finanziari come trader indipendente. Membro della Società Italiana di Analisi Tecnica (SIAT), per TradingFacile opera come trader quantitativo, analista tecnico e responsabile del settore formazione. Collabora con le principali testate giornalistiche di settore, realizzando report e analisi di mercato.