L’Asset Manager di criptovalute, LedgerX, lancia il Bitcoin Volatility Index. Scopriamo di cosa si tratta.

LedgerX, il gestore patrimoniale di criptovalute regolato dalla Commodity Futures Trading Commission (CFTC) degli Stati Uniti, ha comunicato lunedì di aver lanciato il primo indice di volatilità dei prezzi di bitcoin (LXVX).

Il LedgerX Volatility Index fornirà ai trader di criptovalute informazioni sulla volatilità attesa di Bitcoin e sarà quindi uno strumento utile per costruire strategie di trading efficaci.

Secondo Juthica Chou, presidente e chief risk officer di LedgerX, il LXVX può essere paragonato al CBOE Volatility Index (VIX), che è considerato l’indicatore mondiale della volatilità del mercato azionario statunitense.

La differenza tra i 2 indici è che il LXVX segue solamente la volatilità attesa del Bitcoin, mentre il VIX tiene traccia della volatilità attesa dell’intero mercato azionario.

La società trarrà i dati per il calcolo del LXVX dalle opzioni di Bitcoin che offre già ai suoi clienti.

LedgerX, nel suo comunicato stampa, ha affermato che il Bitcoin Volatility Index può essere considerato anche come il “Bitcoin Fear Index“: ” Nello stesso modo in cui il VIX viene comunemente indicato come l’indice della paura del mercato azionario statunistense, il LXVX può essere pensato come il bitcoin fear index, poichè incorpora il livello di paura e incertezza nel mercato dei bitcoin”.

Il LedgerX Volatility Index è già disponibile sul sito web di LedgerX. Fornisce dati di indice su base giornaliera, settimanale, mensile e 3 mesi.

A differenza del CBOE Volatility Index (VIX), in cui gli operatori possono negoziare l’indice tramite ETF o ETN, il LedgerX Volatility Index (LXVX) non è un prodotto ancora negoziabile.

The following two tabs change content below.

Alessio Moretti

Laureato in Economia e Management. Esperto di Digital Marketing e Social Media Marketing, dal 2017 è Content Editor e Social Media Strategist di TradingFacile. La sua grande passione per la fotografia lo ha portato negli anni a diventare un influencer su Instagram e su altri social media.