Valute: GbpUsd

Il dollaro e lo yen sono in rialzo contro le altre valute questo lunedì. La domanda per le valute rifugio di solito aumenta quando la propensione al rischio dei mercati diminuisce, come sembra essere accaduto quest’oggi, a causa delle crescenti preoccupazioni sulla diffusione della variante Delta del Covid-19. Nel frattempo, la sterlina è sotto pressione, ed e’ al momento vicina al minimo da aprile, nonostante l’arrivo del cosiddetto “Freedom Day” nel Regno Unito che segna la fine di quasi tutte le restrizioni legate al COVID. Gli investitori stanno mostrando nervosismo in un momento in cui il Paese ha una media di quasi 50.000 nuovi casi al giorno, poichè molti temono che l’allentamento di tutte le regole possa avere un impatto sociale ed economico negativo.

Ricardo Evangelista –Analista Senior, ActivTrades

 

Commodities: Petrolio

Il petrolio è in ribasso quest’oggi e l’umore del mercato e’ appesantito dall’accordo dei membri dell’OPEC+, che ha posto fine a una disputa di 10 giorni tra l’Arabia Saudita e gli Emirati Arabi. L’accordo prevede che i paesi dell’OPEC produrranno di più, immettendo più greggio sui mercati per far fronte ad un previsto aumento della domanda. Questo ha avuto un impatto negativo immediato sui prezzi del petrolio poiché rimangono dubbi sulla crescita della domanda globale, appesantita dalla diffusione del coronavirus e dalle restrizioni sui viaggi a causa dei persistenti timori sulla variante Delta. Tecnicamente parlando, il greggio rimane nella sua bandiera ribassista di medio termine, attualmente scambiato al di sotto di 70$ con i livelli di 68,95$ e 67,20$ in vista.

Carlo Alberto De Casa – Capo Analista, ActivTrades

 

BorseEuropee: Stoxx50

Le borse europee sono in forte ribasso, con tutti i settori in rosso a causa della diminuzione della propensione al rischio da parte degli investitori. L’accelerazione della diffusione della variante Delta e l’aumento dell’inflazione stanno pesando sull’umore del mercato. Gli investitori stanno fuggendo dagli asset più rischiosi e stanno aumentando l’esposizione a strumenti più difensivi come i bond del tesoro. I cali di oggi sono più profondi di una correzione del mercato e i trader rialzisti avranno bisogno di importanti input macro per far salire i prezzi dei titoli sino a nuovi record. Detto questo, la maggior parte degli investitori si concentrerà sulla stagione degli utili e sui dati chiave sia dagli Stati Uniti che dalla BCE, con la decisione sui tassi di domani.

Pierre Veyret – Analista Tecnico, ActivTrades

Gli analisti di ActivTrades

Carlo Alberto De Casa è Capo Analista presso il broker ActivTrades. Dal 2013 cura per il quotidiano La Stampa la rubrica “La Settimana dei Cambi”. Collabora da anni con la rivista economica Quadrante Futuro e ha partecipato, con il Centro di Ricerca Luigi Einaudi, alla stesura del XVII Rapporto annuale sull’Economia. Ha lavorato a Londra per Bloomberg, per poi approdare al broker ActivTrades, specializzandosi sul mercato valutario e delle materie prime. È ospite del canale televisivo economico Class Cnbc, collabora con le redazioni economiche di Milano Finanza, Repubblica e Corriere della Sera. Più volte intervistato da Canale 5, TGCOM24 e da Radio Rai (sia in merito ai mercati finanziari sia alla Brexit, di cui ha seguito gli sviluppi da Londra), oltre che da alcune riviste finanziarie tedesche come Die Welt, Der Aktionär e Börse am Sonntag come analista sui mercati delle valute e delle commodities, collabora anche con Reuters e con i principali quotidiani del Regno Unito.

Ricardo Evangelista è approdato ad ActivTrades nel 2011 e ha ricoperto diversi ruoli senior, tra cui la gestione del desk internazionale. È fra i relatori di webinar e convegni di ActivTrades nel Regno Unito, collabora con media e tv fornendo analisi di mercato sul forex e sui principali strumenti finanziari. Dal novembre 2016 è Senior Executive Officer (SEO) della filiale di ActivTrades Dubai, con responsabilità di gestione generale della sede. Prima di giungere ad ActivTrades ha lavorato presso altre istituzioni finanziarie e nel settore IT.

 

Pierre Veyret ha un’esperienza decennale sui mercati finanziari. Ha imparato l’importanza della finanza comportamentale e del money management dai grandi professionisti del settore.

La sua vera specialità comunque risiede nella analisi tecnica, che ha avuto la possibilità di studiare in maniera approfondita acquisendo la certificazione IFTA, prima di diventare parte del team di ActivTrades, circa cinque anni fa.

Click below to view ActivTrades Plc. Risk Disclosure and Disclaimer:

http://www.activtrades.com/index.aspx?page=legal_disclaimer

The following two tabs change content below.

Alessio Moretti

Laureato in Economia e Management. Esperto di Digital Marketing e Social Media Marketing, dal 2017 è Content Editor e Social Media Strategist di TradingFacile. La sua grande passione per la fotografia lo ha portato negli anni a diventare un influencer su Instagram e su altri social media.