L’indice italiano e le principali piazze finanziarie europee si confermano anche quest’oggi in territorio positivo.

Ieri il Ftsemib è risultato essere il migliore indice azionario in Europa, grazie ad un balzo del +1.21%; la seduta è stata chiusa a quota 19.613 punti.

Come è possibile vedere graficamente, il mercato ha arrestato i ribassi della scorsa settimana trovando un valido supporto a quota 19.000 punti.

Da lunedì il FtseMib sta cercando di recuperare il terreno perduto e si trova ora a dover affrontare la resistenza a quota 19.800 punti per tentare un allungo più ampio e puntare quota 20.000 punti.

Al momento della scrittura il mercato scambia a 19.720, in rialzo di circa lo 0.60%.

Il quadro tecnico resta ancora incerto e in ottica multiday sarà necessaria un’adeguata fase riaccumulativa prima di aprire nuove posizioni in acquisto. Soltanto il ritorno sopra area 20.450 potrebbe fornire un segnale di forza incoraggiante.

Qualora il mercato dovesse essere respinto da quota 19.800 è possibile assistere ad una correzione prima di tentare nuovamente l’attacco a tale livello.

Vediamo di seguito due operazioni aperte ieri da due dei nostri trading system automatici su future FtseMib.

Le due operazioni sono state aperte in acquisto rispettivamente a 19.420 e 19.520 e  chiuse questa mattina a quota 19.735 e 19.705 punti; con un gain totale di 500 punti di future ftsemib.

Se desideri ricevere maggiori informazioni sui nostri TradingSystems e confrontarti con la nostra operatività, puoi contattarci a:

info@tradingfacile.net

+39 393 0974886

Per restare sempre aggiornato sulle operazioni dei nostri T.S. o sulla nostra attività, iscriviti al nostro canale telegram cliccando qui.

The following two tabs change content below.

Alessio Moretti

Laureato in Economia e Management. Esperto di Digital Marketing e Social Media Marketing, dal 2017 è Content Editor e Social Media Strategist di TradingFacile. La sua grande passione per la fotografia lo ha portato negli anni a diventare un influencer su Instagram e su altri social media.