Valute: EurGbp

La sterlina continua a perdere terreno contro le altre principali valute questo martedì, dopo il forte ribasso di ieri che ha visto il calo più profondo, contro l’euro e il dollaro, sin da aprile. Gli investitori sono preoccupati per l’escalation del numero di nuovi casi nel Regno Unito attribuiti alla variante Delta, un aumento che si sta verificando nonostante il fatto che la maggior parte della popolazione sia ora vaccinata. Questa dinamica ha coinciso con la revoca di ieri di quasi tutte le restrizioni nel Regno Unito, che sembra aver aggravato i timori che, i contagi tra i bambini e tra il numero considerevole di adulti che rifiutano di essere vaccinati, il virus rimarrà una minaccia per il sistema sanitario e potrebbe forzare un nuovo arresto dell’economia piu’ in la. È chiaro che i mercati non stanno rispondendo positivamente alla, forse prematura, revoca di quasi tutte le restrizioni legate al COVID, vedendo in tale strategia il pericolo di perpetuare il ciclo di apertura e chiusura dell’economia mentre nuove varianti iniziano a minare le speranze di un futuro senza virus promesso dai vaccini.

Ricardo Evangelista –Analista Senior, ActivTrades

 

Commodities: Oro

L’oro è rimasto stabile nonostante la svendita del mercato azionario di ieri, ed il suo prezzo continua la sua lenta danza sopra i 1.800$. Tuttavia, la configurazione tecnica non è rassicurante per gli investitori poiché il mercato ha recentemente rotto la sua linea di tendenza rialzista a breve termine a seguito di un ritracciamento rialzista del 50% dell’ultimo impulso ribassista dalla zona di 1.900$. Nonostante la recente forte reazione rialzista del mercato quando il prezzo ha raggiunto i 1.794$, le prospettive a breve termine rimarranno ribassiste finché il prezzo non supererà 1.820$, con 1.802$, 1.794$ e 1.782$ le prossime zone di supporto.

Carlo Alberto De Casa – Capo Analista, ActivTrades

 

BorseEuropee: Stoxx50

Martedì, le borse hanno aperto in forte rialzo, compensando alcune delle perdite di ieri in un clima incerto. Anche se la volatilità del mercato sta aumentando nella seconda metà di luglio, gli investitori stanno ancora lottando sia con la minore liquidità estiva che con un contesto macro ambiguo. Mentre i fattori ribassisti a breve termine come i crescenti timori sul virus e le preoccupazioni sull’inflazione stanno ancora scuotendo l’umore del mercato questo mese, le forti reazioni di oggi sui livelli di supporto chiave suggeriscono che la posizione rialzista rimane viva. In effetti, la maggior parte dei trader prevede che la ripresa continuerà fino alla fine del 2021, anche se con occasionali picchi di volatilità che potrebbero essere innescati da un’accelerazione della diffusione del virus o da risultati macro o utili societari deludenti. Parlando di utili, gli investitori presteranno attenzione ai quelli di oggi di Alstom, Ubisoft e Netflix.

Pierre Veyret – Analista Tecnico, ActivTrades

Gli analisti di ActivTrades

Carlo Alberto De Casa è Capo Analista presso il broker ActivTrades. Dal 2013 cura per il quotidiano La Stampa la rubrica “La Settimana dei Cambi”. Collabora da anni con la rivista economica Quadrante Futuro e ha partecipato, con il Centro di Ricerca Luigi Einaudi, alla stesura del XVII Rapporto annuale sull’Economia. Ha lavorato a Londra per Bloomberg, per poi approdare al broker ActivTrades, specializzandosi sul mercato valutario e delle materie prime. È ospite del canale televisivo economico Class Cnbc, collabora con le redazioni economiche di Milano Finanza, Repubblica e Corriere della Sera. Più volte intervistato da Canale 5, TGCOM24 e da Radio Rai (sia in merito ai mercati finanziari sia alla Brexit, di cui ha seguito gli sviluppi da Londra), oltre che da alcune riviste finanziarie tedesche come Die Welt, Der Aktionär e Börse am Sonntag come analista sui mercati delle valute e delle commodities, collabora anche con Reuters e con i principali quotidiani del Regno Unito.

Ricardo Evangelista è approdato ad ActivTrades nel 2011 e ha ricoperto diversi ruoli senior, tra cui la gestione del desk internazionale. È fra i relatori di webinar e convegni di ActivTrades nel Regno Unito, collabora con media e tv fornendo analisi di mercato sul forex e sui principali strumenti finanziari. Dal novembre 2016 è Senior Executive Officer (SEO) della filiale di ActivTrades Dubai, con responsabilità di gestione generale della sede. Prima di giungere ad ActivTrades ha lavorato presso altre istituzioni finanziarie e nel settore IT.

 

Pierre Veyret ha un’esperienza decennale sui mercati finanziari. Ha imparato l’importanza della finanza comportamentale e del money management dai grandi professionisti del settore.

La sua vera specialità comunque risiede nella analisi tecnica, che ha avuto la possibilità di studiare in maniera approfondita acquisendo la certificazione IFTA, prima di diventare parte del team di ActivTrades, circa cinque anni fa.

Click below to view ActivTrades Plc. Risk Disclosure and Disclaimer:

http://www.activtrades.com/index.aspx?page=legal_disclaimer

The following two tabs change content below.

Alessio Moretti

Laureato in Economia e Management. Esperto di Digital Marketing e Social Media Marketing, dal 2017 è Content Editor e Social Media Strategist di TradingFacile. La sua grande passione per la fotografia lo ha portato negli anni a diventare un influencer su Instagram e su altri social media.