Nell’attesa delle comunicazioni della BCE, l’euro si rafforza contro il dollaro dello 0.31%.
.
Il prezzo continua a muoversi in area ribassista, come segnalato dal Target Geometry impostato con i riferimenti mensili.
.
Il rimbalzo, pertanto, si caratterizza come movimento di breve termine ed è sostenuto da un buon momentum rialzista, come evidenziato dall’RSI confluente al di sopra dei 50 punti su tutti i TF fino al mese, in linea con il dominante trend rialzista segnalato dai rendimenti stagionali.
.
Vuoi ricevere gratuitamente Mql Suite? contattaci
.
Il prezzo si muove nell’area della media mensile passante attualmente in area 1.1833, in confluenza con l’open settimanale. Una chiusura decisa al di sopra di questa soglia proietterebbe il prezzo in area 1.1872 e in estensione a 1.1896, rispettivamente 1° target short e livello short mensili.
.
Articolo a cura della redazione di MQL Suite
The following two tabs change content below.

Alessio Moretti

Laureato in Economia e Management. Esperto di Digital Marketing e Social Media Marketing, dal 2017 è Content Editor e Social Media Strategist di TradingFacile. La sua grande passione per la fotografia lo ha portato negli anni a diventare un influencer su Instagram e su altri social media.