In attesa delle decisioni del FOMC, i principali indici americani scambiano al rialzo. Gli investitori si aspettano che la FED mantenga i tassi invariati vicino allo zero per sostenere l’economia contro il coronavirus.

Il Dow Jones sosta al di sotto del primo target long mensile, individuato dal Target Geometry in area 26502.40. L’RSI è positivo su tutti i TF dal giornaliero al mensile, ma gli altri riferimenti evidenziano segnali di indebolimento nel breve termine.

Infatti, il prezzo viaggia già al di sotto della media settimanale e segna un rendimento negativo sul periodo di -06%.

La giornata è positiva, ma il rendimento è ancora scarso, mentre l’RSI è ribassista su H1 e H4. In questo contesto, una violazione al ribasso del livello long mensile a 26225.70 proietterebbe il prezzo a 26175 per il test della media mensile, con possibile estensione in area 25776.85 per il test dell’open di periodo e del massimo di maggio.

Quest’area sarà determinante per la ripartenza del trend rialzista principale, o per una sua negazione.

Articolo a cura della redazione di MQL Suite

 

The following two tabs change content below.

Alessio Moretti

Laureato in Economia e Management. Esperto di Digital Marketing e Social Media Marketing, dal 2017 è Content Editor e Social Media Strategist di TradingFacile. La sua grande passione per la fotografia lo ha portato negli anni a diventare un influencer su Instagram e su altri social media.