Il principale indice tedesco ha chiuso la seduta di lunedì sostanzialmente invariato, mostrando un leggero calo dello 0.1%.

Le quotazioni hanno però nuovamente aggiornato i massimi storici; il futures sul Dax (con scadenza giugno 2021) ha toccato quota 15.730 punti, per poi chiudere a 15.700 punti; al momento della scrittura il future sul Dax scambia in leggero ribasso (0.05%).

Analizzando il grafico su time frame giornaliero osserviamo segnali di continuazione del trend rialzista, pur in una condizione di forte ipercomprato; tuttavia nel contesto attuale diversi elementi ci inducono ad ipotizzare un’estensione degli acquisti anche nelle prossime sedute.

Nella sessione odierna il Dax Future potrebbe raggiungere il target fissato nelle precedenti analisi a quota 15.750 punti, anche se il successivo completamento di un modello di accumulazione a testa e spalle rovesciato pone ora il mercato in condizione di raggiungere un target ancor più ambiziosi sopra quota 15.850 punti; inoltre non dimentichiamo che ci stiamo avvicinando alla scadenza tecnica del contratto future prevista per il 18 giugno ed è improbabile assistere ad importanti inversioni al ribasso prima di tale data.

A tal proposito è invece probabile che assisteremo ad una estremizzazione del movimento attuale lato long, mossa che mira a mettere in difficoltà tutti gli operatori posizionati contro trend in vista della scadenza tecnica.

Di contro possibili correzioni sono attese dopo il rollover sul nuovo contratto con scadenza settembre 2021.

Riteniamo quindi che nelle prossime due settimane le discese intraday continuino a costituire occasione di acquisto, con i principali supporti di breve a quota 15.650, 15.600 e 15.550 punti; in caso di discesa sotto quota 15.500 è possibile che il mercato vada a testare il supporto a 15.300 punti, livello dove con ogni probabilità ci sarà una ripresa dei corsi.

Ad ogni modo soltanto in caso di una chiusura debole sotto quota 14.750 punti assisteremo ad un deterioramento del quadro tecnico.

Vediamo di seguito due operazioni effettuate sul Dax Future da uno dei nostri trading system automatici.

La prima operazione è stata effettuata nella notte di ieri con l’algoritmo che è entrato in acquisto a quota 15.664 ed uscito in metà mattinata a 15.688; la seconda operazione long è stata effettuata questa notte, con il sistema che è entrato a 15691 ed uscito a 15712 punti. Il gain complessivo è stato di 1125€.

Se desideri ricevere maggiori informazioni su questo trading system e confrontarti con la nostra operatività, puoi contattarci a:

info@tradingfacile.net

+39 393 0974886

Per restare sempre aggiornato sulle operazioni dei nostri T.S. o sulla nostra attività, iscriviti al nostro canale telegram cliccando qui.

The following two tabs change content below.

Filippo Giannini

Laureato in ingegneria, dal 2010 opera sui mercati finanziari come trader indipendente. Membro della Società Italiana di Analisi Tecnica (SIAT), per TradingFacile opera come trader quantitativo, analista tecnico e responsabile del settore formazione. Collabora con le principali testate giornalistiche di settore, realizzando report e analisi di mercato.