Ennesimo record per il Nasdaq, che oggi segna nuovi massimi storici a 8.075 punti.

A fare la differenza è stata però la sessione di venerdì scorso, con il mercato che ha chiuso la sessione con un +1.4% a 8.036,50, fornendo lo slancio per l’ulteriore allungo odierno su nuovi massimi.

In particolare la dinamica di prezzo osservata poco dopo l’apertura della sessione cash USA delle 15.30, ha determinato un setup long per uno dei nostri trading system automatici; i prezzi hanno ritestato più volte il supporto a 7.925 punti, formando una solida base per l’allungo decisivo.

L’algoritmo ha identificato un punto di ingresso sul breakout di volatilità in apertura, con ingresso in acquisto a 7.943 punti; come ripetiamo spesso, in questi contesti il mercato tende a mostrarsi estremamente direzionale, motivo per il quale vale la pena lasciar correre la posizione fino a fine sessione.

L’operazione è stata liquidata in chiusura di sessione con un gain di 95,75 punti a 8038,75 punti.

report operazione nasdaq

Se desideri ricevere maggiori informazioni sui nostri TradingSystems e confrontarti con la nostra operatività, puoi contattarci a:

info@tradingfacile.net

+39 393 0974886

Per restare sempre aggiornato sulle operazioni dei nostri T.S. o sulla nostra attività, iscriviti al nostro canale telegram cliccando qui.

The following two tabs change content below.

Filippo Giannini

Laureato in ingegneria, dal 2010 opera sui mercati finanziari come trader indipendente. Membro della Società Italiana di Analisi Tecnica (SIAT), per TradingFacile opera come trader quantitativo, analista tecnico e responsabile del settore formazione. Collabora con le principali testate giornalistiche di settore, realizzando report e analisi di mercato.