Il Nasdaq si appresta a chiudere la prima ottava completa sotto il segno dei rialzi, con un +2.7% e un nuovo massimo storico a 9055.50 punti.

Analizzando la dinamica di prezzo su grafico giornaliero è evidente la mossa che ha generato nuova pressione al rialzo, con il mercato che mercoledì scorso è andato dapprima a caccia di stop rompendo l’estremo inferiore dell’area di trading range evidenziata dalla linea rossa e coincidente con il supporto a 8690 punti, per poi generare una candela engulfing (per shadow anche se non per body ma comunque ad alta valenza statistica) che è andata a rompere l’estremo opposto dell’area di trading range a 8907 punti.

Quando si assiste a movimenti di questo tipo il segnale è chiaro ed è di ritrovata forza relativa, in barba a tutte le considerazioni circa il fatto che il mercato abbia già registrato una salita considerevole e sia troppo “tirato”.

Non vi sono al momento infatti segnali oggettivi sul grafico a supporto di debolezza, se non un RSI in territorio di ipercomprato, decisamente troppo poco in questo momento per supportare una mossa al ribasso.

Vediamo di seguito due operazioni aperte al rialzo nella giornata di ieri da uno dei nostri algoritmi automatici, entrato a mercato in acquisto con due operazioni.

Con la prima operazione siamo entrati acquistando un contratto future a 8953.75 punti sul leggero ritracciamento notturno dopo i massimi del giorno precedente, per uscire poi a 8980.25 punti; sulla seconda operazione abbiamo riacquistato sul nuovo pullback intraday a quota 9007.25 punti, con uscita a 9.036.75 punti.

Il gain totale è stato pari a 56 punti di E-Mini Nasdaq Future.

Report operazione trading system

Se desideri ricevere maggiori informazioni sui nostri TradingSystems e confrontarti con la nostra operatività, puoi contattarci a:

info@tradingfacile.net

+39 393 0974886

Per restare sempre aggiornato sulle operazioni dei nostri T.S. o sulla nostra attività, iscriviti al nostro canale telegram cliccando qui.

The following two tabs change content below.

Filippo Giannini

Laureato in ingegneria, dal 2010 opera sui mercati finanziari come trader indipendente. Membro della Società Italiana di Analisi Tecnica (SIAT), per TradingFacile opera come trader quantitativo, analista tecnico e responsabile del settore formazione. Collabora con le principali testate giornalistiche di settore, realizzando report e analisi di mercato.