Il Ftse Mib archivia l’ottava appena trascorsa in rialzo del 3.5%, con chiusura a 17.293 punti.

A livello tecnico poco è cambiato rispetto alle ultime settimane, con il mercato che continua ancora a scambiare all’interno del range compreso tra 16.300 e 18.300 punti; i prezzi stanno continuando a fare perno intorno a quota 17.000 punti, livello già identificato come spartiacque nel breve periodo per decidere le sorti del mercato.

E’ importante sottolineare come nonostante la seduta di venerdì in deciso rialzo, il Ftse Mib continua al momento a mostrare un a forza relativa decisamente inferiore rispetto al Dax e soprattutto ai listini americani.

Fondamentale è ora consolidare sopra quota 17.000 punti per assistere ad un più ampio recupero e scongiurare nuove vendite, anche se a meno di chiusure giornaliere al di sopra di quota 18.000 punti, il quadro tecnico resta debole.

Complice lo stop al divieto di short selling da parte della Consob, i volumi in aumento a Piazza Affari hanno prodotto ottime opportunità di trading per i nostri trading system; vediamo di seguito una serie di due operazioni aperte nella seduta di venerdì scorso da uno dei nostri algoritmi.

Un primo segnale di vendita è scattato poco dopo l’apertura a 16.920 punti, prontamente chiuso con  un’operazione di stop and reverse a seguito della susseguente accelerazione rialzista, limitando la perdita; contestualmente e sempre in automatico è stata aperta un’operazione in acquisto a 17.030 punti, liquidata in chiusura con un gain di 260 punti che ha ampiamente compensato la perdita derivante dalla prima operazione short.

operazione trading system ftsemib

Se desideri ricevere maggiori informazioni sui nostri TradingSystems e confrontarti con la nostra operatività, puoi contattarci a:

info@tradingfacile.net

+39 393 0974886

Per restare sempre aggiornato sulle operazioni dei nostri T.S. o sulla nostra attività, iscriviti al nostro canale telegram cliccando qui.

The following two tabs change content below.

Filippo Giannini

Laureato in ingegneria, dal 2010 opera sui mercati finanziari come trader indipendente. Membro della Società Italiana di Analisi Tecnica (SIAT), per TradingFacile opera come trader quantitativo, analista tecnico e responsabile del settore formazione. Collabora con le principali testate giornalistiche di settore, realizzando report e analisi di mercato.