Il principale listino tedesco apre le contrattazioni in territorio positivo e si riporta in area 13.300 punti, non lontano dai precedenti massimi annuali.

Dopo la candela resistiva hammer di venerdì scorso, con i compratori che hanno difeso area 13.150 punti, il mercato ha rotto al rialzo la resistenza di breve a 13.270 punti con un break questa mattina in apertura.

Il Dax è quindi uscito dal trading range di settimana scorsa che pur avendo rallentato il trend non aveva in ogni caso fornito avvisaglie di una possibile inversione di breve termine, come più volte sottolineato.

Mostriamo di seguito una serie di operazioni effettuate venerdì scorso da uno dei nostri trading system automatici, per rimaracre la forza relativa dettata dagli acquisti sulle discese.

L’algoritmo automatico è entrato a mercato in acquisto con due contratti sul retest in apertura del supporto a 13.160 punti, livello da cui è partito l’uptrend intraday; la prima operazione è stata chiusa con un profitto statistico a 13.276, mentre la seconda è stata lasciata correre per il resto della sessione e chiusa a 13.245.50 punti.

In chiusura è stato inoltre effettuato uno short in scalping da 13.241 a 13.235 punti, portando il gain complessivo di giornata a 113 punti di Dax Future.

Report Operazione Dax

Se desideri ricevere maggiori informazioni sui nostri TradingSystems e confrontarti con la nostra operatività, puoi contattarci a:

info@tradingfacile.net

+39 393 0974886

Per restare sempre aggiornato sulle operazioni dei nostri T.S. o sulla nostra attività, iscriviti al nostro canale telegram cliccando qui.

 

The following two tabs change content below.

Filippo Giannini

Laureato in ingegneria, dal 2010 opera sui mercati finanziari come trader indipendente. Membro della Società Italiana di Analisi Tecnica (SIAT), per TradingFacile opera come trader quantitativo, analista tecnico e responsabile del settore formazione. Collabora con le principali testate giornalistiche di settore, realizzando report e analisi di mercato.