Dopo la pesante correzione che a partire dal 25 luglio ha portato il Dax ad arretrare di oltre il 7,5% in meno di due settimane, il mercato ha trovato per ora valido appiglio sul supporto basico a 11.500 punti, livello la cui importanza era stata già segnalata nel corso delle precedenti analisi.

In particolare nelle giornate di martedì e mercoledì scorso il mercato ha formato un modello di inversione a doppio minimo decrescente, ben visibile sul grafico a 15 minuti.

Il completamento della figura tecnica ha fornito ieri in apertura di sessione cash europea l’occasione per entrare a mercato con uno dei nostri trading system automatici. L’algoritmo ha identificato un segnale di forza sulla mossa in apertura al di sopra di quota 11.730 punti, entrando a mercato in acquisto con un contratto a quota 11.768 punti.

Dopo un iniziale retest dei minimi di sessione, è partito l’atteso uptrend intraday, con l’operazione che è stata liquidata in chiusura di sessione a quota 11.822 punti, con un guadagno di 54 punti di Dax future.
operazione dax

Se desideri ricevere maggiori informazioni sui nostri TradingSystems e confrontarti con la nostra operatività, puoi contattarci a:

info@tradingfacile.net

+39 393 0974886

Per restare sempre aggiornato sulle operazioni dei nostri T.S. o sulla nostra attività, iscriviti al nostro canale telegram cliccando qui.

The following two tabs change content below.

Filippo Giannini

Laureato in ingegneria, dal 2010 opera sui mercati finanziari come trader indipendente. Membro della Società Italiana di Analisi Tecnica (SIAT), per TradingFacile opera come trader quantitativo, analista tecnico e responsabile del settore formazione. Collabora con le principali testate giornalistiche di settore, realizzando report e analisi di mercato.