Prosegue la salita del principale listino tedesco, che nella sessione di ieri aggiorna i massimi annuali a 13.166 punti.

Abbiamo parlato più volte di come, a seguito del climax venutosi a creare a partire da inizio anno sui principali listini, fosse molto difficile attendersi una seconda parte dell’anno in sordina, anche a fronte di mercati quanto mai “tirati”.

Dopo alcune sessioni di fisiologico consolidamento poco sotto area 13.000 punti, dove comunque i minimi intraday sono stati sempre comprati, abbiamo assistito ieri ad un significativo breakout di volatilità, al solito partito poco dopo l’apertura.

Uno dei nostri trading system ha identificato un setup long poco dopo l’apertura della sessione cash europea, entrando a mercato con un contratto Dax Future a quota 13.029,5 punti.

Dopo lo strappo significativo e i nuovi massimi in area 13.160 punti, il Dax ha iniziato a ritracciare leggermente, inducendo l’algoritmo a chiudere la posizione; in ogni caso il profitto intraday è stato ragguardevole e pari a quasi 100 punti di Dax Future.

operazione trading system dax

Se desideri ricevere maggiori informazioni sui nostri TradingSystems e confrontarti con la nostra operatività, puoi contattarci a:

info@tradingfacile.net

+39 393 0974886

Per restare sempre aggiornato sulle operazioni dei nostri T.S. o sulla nostra attività, iscriviti al nostro canale telegram cliccando qui.

The following two tabs change content below.

Filippo Giannini

Laureato in ingegneria, dal 2010 opera sui mercati finanziari come trader indipendente. Membro della Società Italiana di Analisi Tecnica (SIAT), per TradingFacile opera come trader quantitativo, analista tecnico e responsabile del settore formazione. Collabora con le principali testate giornalistiche di settore, realizzando report e analisi di mercato.