Il dollaro si sta rafforzando di quasi il 2% su tutto il paniere delle principali controparti.

Il cambio con lo Yen però si muove ancora al di sotto degli open settimanale e mensile. La confluenza short segnalata dai TF superiori del Time Frame Indicator, come anche dall’Openology rivela che il bias è ancora ribassista.

Pertanto, sembra probabile un ritorno ai minimi di giornata a 106.71 e un ulteriore affondo fino a 106.60, primo target short coincidente con l’open di giovedì.

Vuoi ricevere gratuitamente Mql Suite? contattaci

Se, invece, la giornata dovesse chiudersi in guadagno, il target long sarebbe da individuare sull’open mensile a 107.14.

Articolo a cura della redazione di MQL Suite

The following two tabs change content below.

Alessio Moretti

Laureato in Economia e Management. Esperto di Digital Marketing e Social Media Marketing, dal 2017 è Content Editor e Social Media Strategist di TradingFacile. La sua grande passione per la fotografia lo ha portato negli anni a diventare un influencer su Instagram e su altri social media.