I dati appena rilasciati hanno evidenziato una contrazione maggiore del previsto per l’economia del Regno Unito. Il PIL, infatti, a novembre è sceso dello 0.3%. Sul trimestre il PIL è cresciuto soltanto dello 0.1%, la metà del tasso di crescita del trimestre precedente. Sul dato hanno pesato le deboli performance dei servizi e della produzione.

Aumentano le probabilità di un taglio dei tassi a fine gennaio e la sterlina si indebolisce su tutto il paniere del 5%, registrando la peggiore performance della mattinata.

Il cambio EUR/GBP accelera al rialzo con una performance superiore al mezzo punto percentuale, violando i precedenti massimi giornalieri e settimanali e preparandosi ad attaccare i massimi di dicembre in area 0.8590.

Vuoi ricevere gratuitamente Mql Suite? contattaci

Il rally è confermato dalla confluenza rialzista di RSI, Stocastico e Money Flow Index, e dalla confluenza dei rendimenti stagionali e convalida le previsioni statistiche giornaliere.

La conferma del supporto in area 0.8550 potrebbe offrire l’occasione per un acquisto al meglio.

Articolo a cura della redazione di MQL Suite

The following two tabs change content below.

Alessio Moretti

Laureato in Economia e Management. Esperto di Digital Marketing e Social Media Marketing, dal 2017 è Content Editor e Social Media Strategist di TradingFacile. La sua grande passione per la fotografia lo ha portato negli anni a diventare un influencer su Instagram e su altri social media.