Il blocco dell’economia cinese causato dal coronavirus pesa sulle quotazioni del greggio.

Alcuni economisti scommettono su un cigno nero che potrebbe abbattersi sul petrolio nei prossimi mesi e che potrebbe far crollare i prezzi del greggio anche a $30 il barile. Uno dei motivi della caduta dei prezzi sarebbe l’incapacità dei Paesi OPEC di trovare un vero accordo sui tagli alla produzione, necessari per sostenere i prezzi, già zavorrati dalla contrazione della domanda globale.

Il West Texas Intermediate perde mezzo punto percentuale dopo aver confermato la resistenza sull’open a 50.40.

Le previsioni statistiche sono favorevoli per il 58% ad una chiusura della giornata in vendita.

Mql Suite special event – Diventa un Master trader | registrati qui

La curva ciclica giornaliera prevede un possibile leggero apprezzamento nelle prossime ore, ma qualunque aumento andrà considerato con cautela, dal momento che la curva settimanale segnala l’avvio della fase discendente, mentre la curva mensile ha raggiunto i massimi.

In questo contesto, ogni rimbalzo è da considerare come un’opportunità di vendita.

Articolo a cura della redazione di MQL Suite

The following two tabs change content below.

Alessio Moretti

Laureato in Economia e Management. Esperto di Digital Marketing e Social Media Marketing, dal 2017 è Content Editor e Social Media Strategist di TradingFacile. La sua grande passione per la fotografia lo ha portato negli anni a diventare un influencer su Instagram e su altri social media.