L’apprezzamento del cross potrebbe essere giunto al capolinea.

Il doppio massimo creato nell’ultimo semestre, infatti, si colloca nell’area dell’open annuale a 76.264, confermato come area di zona di resistenza.

Durante l’ultima onda short l’Openology ha continuato a segnalare una forte pressione in acquisto, in contrasto con la price action ribassista.

Nel breve termine, lo short potrebbe proseguire fino al test dell’open mensile a 74.48. La reazione su questo livello dovrà essere osservata con molta attenzione: infatti, una rottura decisa al ribasso dei 74.4, accompagnata da indicazioni ribassiste da parte dell’Openology, avvierebbe l’estensione delle vendite nel medio termine, proiettando il prezzo a 71.69 per il test dell’open di maggio.

Viceversa, un rimbalzo sul livello 74.48, con conseguente ritorno del prezzo in area 75.30 (open di oggi) potrebbe preparare l’attacco dell’open annuale a 76.26.

Articolo a cura della redazione di MQL Suite

The following two tabs change content below.

Alessio Moretti

Laureato in Economia e Management. Esperto di Digital Marketing e Social Media Marketing, dal 2017 è Content Editor e Social Media Strategist di TradingFacile. La sua grande passione per la fotografia lo ha portato negli anni a diventare un influencer su Instagram e su altri social media.